lunedì 12 settembre 2016

BlogTour Flawed, di Cecelia Ahern - Dream Cast | Tappa #4

Io sono la Ragazza dei Dream Cast e ne vado fiera! Oggi vi presento la mia tappa per il Blogtour dedicato a Flawed, che uscirà domani 13 settembre. Qui sotto trovate le altre tappe e i link ai blog che le ospiteranno o le hanno già ospitate! Ricordate di andare a leggerle :) (E Grazie a Clary per la grafica!)



7/09 Presentazione - Il cibo della mente
8/09 Se ti piace Flawed - Words of books
9/09 Il Distopico in Flawed - Everpop
12/09 Dreamcast - Il castello tra le nuvole
13/09 Recensione - I libri sono un antidoto alla tristezza
14/09 Il mondo di Flawed - We found wonderland in books
15/09 Playlist - Devilishly Stylish
16/09 Essere Flawed - Jess in Wonderland





Iniziamo?

Per Celestine, la nostra protagonista, ho scelto Madeline Mantok (la mia dorata Astrid di The Tomorrow People, anche se sono sicura che qualcuno di voi la scambierà per una delle Little Mix!), ma per i primi capitoli non sapevo proprio cosa aspettarmi da lei in quanto aspetto visto che ci vuole un po' prima che ci dica: “Siamo figlie di un papà di colore e una mamma bianca, ma abbiamo ereditato l’incarnato paterno. Da lui abbiamo anche preso gli occhi castani, la forma del naso e il colore dei capelli. Da mamma invece gli zigomi alti e la figura slanciata.” - Capitolo 8
Infatti, fino a quel momento, aveva solo parlato di sua madre e stavo iniziando a pensare ad una protagonista bionda, figuriamoci!

A proposito della Mamma! Io per lei ci avrei visto bene qualcuno come Naomi Watts. L'esatto opposto di una Fallata, giusto? (Inizialmente avevo pensato anche a Jane Krakowski, ma poi ho cambiato idea)
“Anche mia madre è nervosa. Si intuisce dal fatto che è più perfetta del solito: non ha un capello fuori posto, i riccioli biondi sono elegantemente raccolti in uno chignon che solo lei è capace di fare, considerato che deve slogarsi entrambe le spalle per arrivare con le mani dietro la testa. La sua pelle sembra porcellana ed è come se risplendesse, la purezza in persona.” - Capitolo 2

Prendetemi per scema, ma io come Giudice Crevan ho pensato subito ad Mark Pellegrino, sempre da The tomorrow people (che ci posso fare? Ora mi ricordo quasi niente della trama, maledetta memoria, ma adoravo quella serie!). Ha quell'aria da cattivo che vuole fare il buono che mi sembrava perfetta per il personaggio. (Lo so, gli mancano i capelli biondi, ma...) “Per me il giudice Crevan non è altro che Bosco, il papà del mio ragazzo, Art. [...] L’ho visto la mattina appena sveglio, con i capelli arruffati e il dentifricio ancora sulle labbra. L’ho visto vagare semiaddormentato a notte fonda in boxer e calzini – porta sempre i calzini, anche a letto –, diretto in bagno o in cucina per prendere un bicchiere d’acqua. L’ho visto sbronzo e svenuto sul divano, a bocca aperta e con la mano proprio sopra il cavallo dei pantaloni. [...] L’ho visto agitarsi scomposto sulla pista da ballo e cantare stonato al karaoke. L’ho sentito vomitare dopo una serata di bagordi. L’ho sentito russare, scoreggiare, piangere. Come faccio ad avere paura di qualcuno che conosco in tutta la sua umanità?” - Capitolo 2

Poi abbiamo Art, il figlio del Giudice Crevan per cui Lucas Till mi sembrava un buon candidato, ma giudicate voi: “Art ha preso i tratti migliori del padre – capelli biondi, occhi azzurri –, ma quei riccioli indisciplinati e gli occhioni azzurri che brillano come quelli di un folletto dispettoso fanno pensare a uno sempre pronto a cacciarsi nei guai, come di fatto succede spesso.” - Capitolo 2

Ultimo, ma non per importanza abbiamo Carrick Vane, il famoso Fallato di cui si parla nella trama e che mi ha ricordato Scott Eastwood (sarà che ho appena visto Suicide Squad e lui è uno dei soldati, ma non ho potuto fare a meno di inserirlo).

“C’è una sua fotografia scattata il giorno in cui è stato portato alla Gilda, e il solo vederla mi provoca una morsa allo stomaco. È facile cogliere il suo atteggiamento dall’espressione degli occhi neri, dalla postura delle spalle larghe e delle braccia muscolose, e dalla mascella squadrata. Assomiglia proprio a un soldato.” - Capitolo 51




Se siete arrivati fin qui, posso finalmente dirvi che abbiamo per voi una copia cartacea da adottare! Continuate a leggere :)

OBBLIGATORIO 
  • Diventare follower dei blog dell'iniziativa se non lo siete già;
  • Commentare tutte le tappe del blogtour
  • Mettere "Mi piace" alla pagina Facebook di De Agostini Young Adult;


a Rafflecopter giveaway

21 commenti:

  1. Davvero un bellissimo cast *-*
    Ovviamente partecipo per il giveaway... E-mail: marco.smeraldi8@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Interessante Dreamcast! Questo libro inoltre sembra prestarsi bene ad un'eventuale trasposizione cinematografica.

    RispondiElimina
  3. Veramente bella scelta per il cast :) sono curiosa di leggere questo libro!

    RispondiElimina
  4. I tuoi dreamcast sono sempre belli e accurati!
    Mi fa piacere che Celestine si differenzi, almeno fisicamente, dalle protagoniste dei libri che leggo di solito. Il Giudice Crevan non lo immaginavo proprio così avevo in mente qualcuno molto più vecchio xD però penso che l'attore scelto da te vada bene lo stesso. A Lucas Till invece mancano solo i capelli ricci, e sarebbe davvero perfetto per Art! Adoro Naomi Watts nei panni della mamma di Celestine.

    RispondiElimina
  5. Oddio....tra Lucas e Scott credo di aver sbavato abbastanza 😂😂 che bello tutto il cast! ❤

    RispondiElimina
  6. Tomorrow people piaceva molto anche a me xD Astrid era uno dei personaggi che preferivo quindi sono felice di vederla nel dreamcast! Comunque devo dire che appresso particolarmente la scelta per Art u.u

    RispondiElimina
  7. Un cast favoloso!mi piace soprattutto Carrick Vane,mi sembra davvero un personaggio interessante!
    sempre più curiosa di leggere questo libro

    RispondiElimina
  8. No no no io devo leggere questo libro!!
    Bellissima tappa, davveroo!! *-*

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono molto Celestine e Art.

    RispondiElimina
  10. Ottimo dreamcast, sono d'accordo su Lucas e Scott. The Tomorrow People ce l'ho tra i telefilm da guardare xD

    RispondiElimina
  11. Che bel cast!devo dire che mi piace sopratutto l'ultimo personaggio, il bel soldato!

    RispondiElimina
  12. Bellissima tappa...Non c'è cosa più bella di dare un volto ai personaggi mentre leggi, quelli proposti mi piacciono molto ma sono curiosa di immaginarli leggendo!

    RispondiElimina
  13. Lucas è bello caruccio, ma io AMO Mark Pellegrino! *-*
    Il mio bellissimo cattivone - dal Paul di Dexter al suo ruolo citato da te in The Tomorrow People per finire con il suo fantastico e meraviglioso e indimenticabile Lucifer di Supernatural. *-*

    RispondiElimina
  14. bellissima tappa e bel cast!
    Lucas Till niente male*_*
    SN SEMPRE PIù CURIOSA DI LEGGERE QUESTO LIBRO

    RispondiElimina
  15. un cast interessante! uno più brutto dell'altro vedo ;)

    RispondiElimina
  16. cast molto interessante, il giudice crevan è perfetto!

    RispondiElimina
  17. Di libri distopici ne ho letti veramente pochi e questo è senza dubbio una bella sorpresa! La Ahern che si cimenta in un libro distopico è una sorpresa vera e propria! Sarebbe bello poterlo leggere, sicuramente non rimarrei delusa :D Ottimo cast! Sono sempre più curiosa di leggere questo libro! ^^
    Lettrice fissa: Arianna Liberti
    email: ibizu95@gmail.com

    RispondiElimina
  18. Un DreamCast fantastico! Non ho ancora letto il libro, ma mi sembrano tutti molto azzeccati (:

    RispondiElimina
  19. Bellissimi volti abbinati ai personaggi del libro..

    RispondiElimina
  20. Naomi watts azzeccatissima secondo me!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...