lunedì 14 luglio 2014

Recensione - Shadowhunters: Le Origini - Il Principe, di Cassandra Clare

In realtà io a quest'ora sto già leggendo Città del fuoco Celeste, perdonate il ritardo ^^
Titolo: Shadowhunters: Le Origini - Il Principe
Autore: Cassandra Clare
Pagine: 495
Prezzo: 17,00€
Casa Editrice: Mondadori

Trama:
In una Londra vittoriana fosca e inquietante, e nel suo magico mondo nascosto, Tessa Gray crede di avere finalmente trovato tranquillità e sicurezza con gli Shadowhunters, i cacciatori di demoni, che proteggono lei e il suo terribile potere dalle mire del perfido Mortmain. Ma con lui e il suo esercito di automi ancora in azione, il Consiglio vuole spodestare Charlotte Fairchild, per affidare il comando a Benedict Lightwood, uomo senza scrupoli e affamato di potere. Nella speranza di salvare Charlotte, Will, Jem e Tessa decidono di svelare i segreti del passato di Mortmain e scoprono sconvolgenti legami fra gli Shadowhunters e la chiave del mistero dell'identità di Tessa. La ragazza, intrappolata nei sentimenti che prova per Will e Jem, si trova a dover compiere una scelta cruciale quando scopre in che modo gli Shadowhunters abbiano contribuito a fare di lei "un mostro". Sconvolta, Tessa è tentata di schierarsi con il fratello Nate dalla parte di Mortmain. Ma a chi è davvero fedele? E chi ama, nel profondo del suo cuore? Soltanto lei può scegliere se salvare gli Shadowhunters di Londra oppure distruggerli per sempre.

Voto: 4/5

Prosegue la mia lettura della trilogia delle Origini, sperando di averla conclusa per l'8 di luglio, data di uscita dell'ultimo volume di The Mortal Instruments, i cuoi protagonisti sono Jace e Clary, ma che a quanto pare contiene diversi riferimenti anche alla trilogia The Infernal Devices.

Ma torniamo a parlare di Tessa, Will e Jem, che ne dite?
In Clockwork Prince - titolo originale - dobbiamo affrontare tutti i pasticci rimasti in sospeso con la fine dell'ultimo volume: Mortmain è ancora vivo e vuole Tessa per se. D'altra parte Benedict Lightwood vuole, per qualche oscuro motivo, togliere l'Istituto a Charlotte e impossessarsene. Ma non solo! Ci saranno nuovi traditori e persone sorprendentemente leali, nonché un triangolo amoroso sempre più interessante.

Ci sono un paio di personaggi in cui vediamo un cambiamento notevole.
Tessa e Jem sono sempre gli stessi: lei leggermente più consapevole di sè e dei sui poteri, e lui la stessa adorabile creatura che avevamo trovato nell'Angelo.
Ma... Will! L'avevo trovato scontroso e antipatico nel primo volume, nonostante fosse evidente che nascondesse un segreto bello grosso che lo portava ad essere così, ma in questo volume mostra la sua vera anima, più dolce e gentile, amorevole, bella quanto il corpo che la contiene. Diciamo che ho capito perchè chiunque abbia letto questa trilogia sia capitolata per Will.
E Jessamine. Quella piccola antipatica mi ha fatto davvero una grande pena. Poteva essere una ragazza tanto bella quanto intelligente, ma rifiutando di essere una cacciatrice, e di essere istruita come tale, è rimasta frivola e stupida, senza rendersi conto di ciò che perdeva.

Penso che il Principe mi sia piaciuto più del primo libro, e ho davvero grandissime aspettative per la Principessa. Speriamo non mi deluda!
E' vero, mi sono spoilerata chi dei due sceglierà Tessa (insomma, hanno piazzato l'albero genealogico all'inizio del dannato libro, ma anche loro...) ma ho idea che ci sia ancora qualche sorpresa in serbo per me.

Come al solito, la Clare ha architettato una storia niente male, piena di colpi di scena. Al solito, non può mancare un piccolo elogio allo stile, perchè ti tiene incollato alle pagine.
E, devo dire, che è stata bravissima anche nella creazione dei due personaggi maschili questa volta! Se nella serie precedente tra Simon e Jace non c'era proprio storia (insomma, Jace tutta la vita) qui sono costantemente indecisa. Jem perchè è Jem, dolce, sensibile, premuroso, e Will perchè ha un cuore grande, si fa prendere dalle emozioni facilmente e ha uno spirito irrequieto. Sono agli antipodi, questi due parabatai.

Se nessuno ti vuole bene, esisti davvero?

4 commenti:

  1. Questa saga l'ho adorata!** Anch'io ero sempre molto indecisa su Jem e Will ma Jem ha avuto la meglio :3 Invece in TMI nell'ultimo libro mi è piaciuto più Simon! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHHHHHHH! Qualcuno che ama Jem e non Will <3 <3 <3 Il cielo sia lodato. Iniziavo a pensare di essere sola al mondo.

      Elimina
  2. Vedrai... la Principessa ti lascerà in una "tempesta" di emozioni! :D non vedo l'ora di leggere la tua recensione sul terzo libro delle Origini e ovviamente anche su Città del Fuoco Celeste! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pubblicata ieri :D e ho anche scritto quella di CoHF :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...