venerdì 15 aprile 2016

Wolf di Ryan Graudin - Il BlogTour Interattivo [Tappa 4: Dream Cast e To Do List]


Ebbene sì, sono qui con un nuovo, divertentissimo BlogTour! Ma perché questo BlogTour è diverso dal solito? Beh, perché sono stati creati (grazie Lewis!) per l'occasione dei bellissimi gadget che tutti voi, tappa per tappa, potrete stampare ed utilizzare come più vi piace. Nella mia tappa, oltre al Dream Cast uscito dritto dritto dalla mia testa, troverete anche una bellissima To Do List a tema che io ho appena stampato (amo le To Do List e non vivrei senza).

Trama:
È il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler… e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…

Come avete letto dalla trama, poco ci viene detto del vero aspetto della nostra protagonista Yael, che quasi da subito assume l'aspetto di Adele Wolfe. Quest'ultima viene quindi descritta come “Una classica bellezza del Reich – pallida, pallida, pallida – con una massa setosa di capelli color del grano e gli occhi nordici.”
Io ci ho visto bene una giovane Teresa Palmer, con qualche piccolo aggiustamento: di Adele ci viene subito detto che si era tagliata i capelli piuttosto corti per potere gareggiare col nome del fratello, quindi la immagino con una specie di caschetto biondo.
Il mio principale problema è stato trovare qualcuno che si adattasse abbastanza a lei da passare per il suo... gemello!


Eccolo qui! Felix Wolfe, il gemello di Adele che probabilmente interferirà con i piani della protagonista.
Di Felix ci viene detto “che era alto, snello, forte, con muscoli che si indovinavano anche sotto la stoffa pesante della giacca.” E poi ancora che “A parte il mento di lui leggermente più volitivo, le tre lentiggini di lei e qualche centimetro di statura, i gemelli erano praticamente identici.”
Quindi, tra i tanti biondi che mi sono saltati in mente, Austin Butler penso che sia il migliore. Ed assomiglia anche abbastanza a Teresa, dai.

Chi mi conosce bene - o chi ha seguito per un po' i miei post su facebook - sa quanto io ami/adori il telefilm Alias. Quindi, quando stavo pensando ad un'attrice che potesse fare da prestavolto a Henryka, uno dei capi della Resistenza, che è un “ciclone/Mamma Orsa/furia” e che scruta tutti  “da dietro i riccioli ossigenati in casa” ho pensato che Amy Irving fosse perfetta. (Se ve lo state chiedendo, in Alias fa la moglie del cattivo. Compare solo il 9 episodi, ma come dimenticarla?). Forse è più probabile che voi la conosciate come una delle mogli di Spielberg o una delle attrici di Carrie, ma probabilmente da qualche parte l'avete già vista.
Istintivamente a me era saltata in testa anche Helena Bonham Carter, ma le mancavano i capelli biondi, quindi...


Questo, invece, per me è Luka Löwe. E' uno dei Vincitori degli anni passati e sembra avere qualcosa in sospeso con Adele, e darà a Yael del filo da torcere per un bel po'.
Nella mia testa, alle parole “Portava un vecchio giubbotto marrone [...] il suo tratto distintivo” è saltato subito alla mente Luke Mitchell in The Tomorrow People: biondo, con gli occhi chiari, un filo di barba sempre presente e l'immancabile giacca di pelle che lo distingueva da tutti gli altri.


Mi diverto un sacco a rubare gli attori da altre serie/film in cui erano vestiti più o meno come i personaggi di Wolf, lo ammetto. Questo è Ki Hong Lee nei panni di Minho in The Maze Runner, ma quella cosa che ha addosso non potrebbe benissimo passare per la tenuta da motociclista di Tsuda Katsuo, rivale di Adele che gareggia per l'Impero Giapponese?


Ora vi lascio un piccolo collage per i cinque lupi di Yael, che vengono nominati spesso ma descritti molto poco. Questi sono: Babushka (Babuška, se lo traslitteriamo all'italiana, che significa nonna in russo), La Mamma (il cui nome scopriamo essere Rachel), Miriam (una compagna di cuccetta di Yael), Aaron-Klaus (una specie di fratello per Yael), e Vlad (che le ha insegnato a combattere, e che ha perso tanto quanto lei).


Come prestavolto ho scelto: Betty White, perché ogni volta che mi si parla di una vecchietta a me salta in mente lei; Jennifer Connely perché è più o meno la versione adulta di come immagino Yael, capelli scuri e raccolti inclusi; Lea Michele perché, sebbene Miriam abbia solo qualche anno più di Yael, cerca di farle da figura materna e la Michele mi sembrava adatta; Jeremy Irvine prima o poi ce lo dovevo infilare da qualche parte, no? Nella foto che ho scelto sta interpretando Daniel da Fallen, ma siccome ad Aaron-Klaus “cominciavano a intravedersi le radici color zafferano dei capelli ” coperte poi dalla tinta, mi sembrava adatto in questa precisa foto; e per ultimo Russel Crowe, perché con tutti gli insegnamenti che da a Yael, nelle lingue, nell'arte della guerra e soprattutto per imparare ad accettarsi, mi sembrava una figura autorevole e azzeccata.
Abbiamo finito con il DreamCast! Ora cliccate QUI per scaricare il Gadget di oggi, la To Do List a tema Wolf!

Per provare a vincere una copia cartacea del romanzo non vi resta che compilare il form che trovate qui sotto in tutte le sue parti. Buon fortuna! Il Giveaway si concluderà il 21 di questo mese, quindi affrettatevi.

a Rafflecopter giveaway
Qui sotto trovate il calendario con tutte le tappe, se ve ne siete persa qualcuna di quelle precedenti correte a leggerle. Lunedì, invece, trovate su I libri sono un antidoto alla tristezza la prossima tappa, decisamente golosa!


26 commenti:

  1. Adoro adoro Theresa Palmer e Austin Butler *___*
    Ora son davvero curiosa di iniziare il libro!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piacciano tantissimo, sempre più curioso

    RispondiElimina
  3. Dopo aver visto questo cast non vedo l'ora di leggere il libro!! Che meraviglia ^__^

    RispondiElimina
  4. Devo dire che apprezzo particolarmente il cast maschile xD

    RispondiElimina
  5. Davvero un bel cast di personaggi! Sempre più curiosa

    RispondiElimina
  6. Cast fantastico muoio dalla voglia di leggere il libro!! *-*

    RispondiElimina
  7. Jeremy Irvine doveva esserci per forza ahahah
    Bel cast!

    RispondiElimina
  8. Non avendo ancora letto il libro non so dare un commento al dreamcast, ma di sicuro influirà molto sul mio immaginario!

    RispondiElimina
  9. Luke farà innamorare tante lettrici mi sa!
    Comunque mi ispira molt oquesto romanzo!

    RispondiElimina
  10. Ho già visto Teresa Palmer in azione nell'adattamento di Sono il numero quattro e per quello che ho letto sarebbe perfetta nei panni di Yael/Adele! E trovo azzeccata la scelta di Austin Butler come gemello! Per il resto un (dream)cast con i fiochi *-*

    RispondiElimina
  11. Penso che quando leggerò il libo me li immaginerò proprio così adesso :)

    RispondiElimina
  12. Oddio, adoro questo dreamcast e soprattutto Teresa Palmer e Austin Butler mi sembrano perfetti.
    E scusate, non resisto, ma quanto è figo Luke Mitchell? Ho una sorta di celebrity crush per lui sin dalla prima volta che l'ho visto.
    Voglio questo libro!

    RispondiElimina
  13. Austin Butler ce lo vedo proprio been accanto a Teresa Palmer nel ruolo di gemello. E Luke Mitchell lo amo dai tempi di H20 (sembrano passati secoli!) quindi mi ha fatto piacere ritrovarlo anche in questo dreamcast.
    anche a me quando parlano di nonne nei libri viene sempre in mente Betty White, adoro quest'attrice!

    Dreamcast davvero molto carino :3

    RispondiElimina
  14. Posso dirlo che non conosco neanche mezzo attore, fuori dal mondo proprio XD però mi piace il dreamcast, sono tutti dei "bei visi" ma bisogna vedere se la mia immaginazione li vedrà nello stesso modo.

    RispondiElimina
  15. L'accostamento mi piace molto..poi Jennifer O'connelly..adoro questa attrice :-)

    RispondiElimina
  16. Come dreamcast non è niente male, io trovo perfetti nella parte Luke Mitchell per Luka Löwe, Ki Hong Lee per Tsuda Katsuo e assolutamente Russel Crowe per Vlad, già in questa foto sembra il classico addestratore del protagonista che ha sofferto molto!!!!

    RispondiElimina
  17. Io invece mi diverto a rubare attori di altri film\serie dove il personaggio che interpretano è simile al protagonista del libro XD comunque non vedo l'ora di leggere Wolf| Con un dreamcast del genere.. *_*

    RispondiElimina
  18. Che carini, direi che li vedo tutti bene ^_^ Ora un film serve proprio xD

    RispondiElimina
  19. Austin Butler non mi convince troppo :/

    RispondiElimina
  20. Io non riesco mai a dare ai personaggi volti reali....vedremo, quando lo leggerò, se la mia immaginazione è vicina alla tua ^.^

    RispondiElimina
  21. Io non riesco mai a dare ai personaggi volti reali....vedremo, quando lo leggerò, se la mia immaginazione è vicina alla tua ^.^

    RispondiElimina
  22. Difficilmente riesco a dare un volto reale ad un personaggio libresco, ma credo che le tue siano delle belle associazioni (:

    RispondiElimina
  23. Quanto amo anche io dare dei volti ai personaggi dei libri praticamente lo faccio per ogni recensione :-) Sono proprio curiosa di leggerlo per vedere se le mie scelte seguiranno le tue eheheh

    RispondiElimina
  24. Mi piacciono gli attori che hai scelto per i gemelli! Sono sempre più curiosa :)

    RispondiElimina
  25. Dream Cast parecchio azzeccato, permettimi *-* Poi c'è il mio amore Kim Hong-Lee!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...