venerdì 29 giugno 2018

BlogTour | Le sfide di Apollo: Il labirinto di fuoco | Apollo nei media

E' di nuovo quel bellissimo periodo dell'anno in cui esce un libro di Riordan e io non sto nella pelle.
Oggi parliamo un po' di Apollo e di come sia generalmente snobbato dai media, mentre Rick ne ha fatto un suo protagonista :P Pronti?

Titolo: Le sfide di Apollo:  Il labirinto di fuoco
Autore: Rick Riordan
Pagine: 420
Prezzo: 17,00€
Casa Editrice: Mondadori

Trama: Domare le fiamme di un labirinto infuocato dovrebbe essere un gioco da ragazzi per il dio del sole se soltanto Zeus non l'avesse trasformato in un adolescente imbranato e senza poteri! Armato di ukulele e di una logorroica freccia parlante, Lester Papadopoulos, in arte Apollo, non sembra avere molte speranze di riuscire nell'impresa, eppure è l'unico che può tentarla: dovrà attraversare l'abisso più rovente del globo per liberare la Sibilla Eritrea, l'Oracolo che vi è incatenato. Prima, però, sarà costretto ad affrontare Caligola, il terzo e più temibile membro del Triumvirato che ha fatto prigionieri i cinque Oracoli. Dopo aver nominato senatore il suo cavallo, l'imperatore ha ora una nuova e più eccentrica ambizione: diventare dio del sole! E per realizzarla è deciso ad assorbire la forza del titano Helios e la poca essenza immortale rimasta nel povero Lester. Come sempre, il più vanitoso degli olimpi non potrà che confidare nell'aiuto degli amici e arrendersi al destino: per tornare a essere un dio, dovrà accettare la propria imbarazzante umanità!
______________________________________________________________________________________

Dove altro abbiamo sentito parlare di Apollo? 
Vi faccio qualche esempio:




Apollo nella mitologia è il dio del Sole, delle Arti, della Profezia (ehilà, Oracolo che hai causato tanti problemi), della poesia (salve, haiku orribili) e della medicina (buongiorno, Will Solace). Ma ora vediamolo in periodi più recenti.






Se avete più o meno la mi età sicuramente vi ricorderete di un certo cartone animato: Pollon! *Pollooooon, Pollon combina guai*

Era la storia della piccola Pollon, una pasticciona che guarda caso era la figlia del dio Apollo e che voleva diventare una dea. Per quel che ricordo era molto divertente, anche se è una vita che non lo vedo in giro. Chissà se danno ancora qualche replica. Apollo appariva ogni tanto per aiutare la figlia nelle sue missioni.






Sempre stando in tema cartoni, ma sta volta Disney: chi non ama Hercules? Nel film del 1997 (vecchio quasi quanto me, sigh)  Apollo appare nella scena finale in veste di dio dalla pelle e capelli viola e un mantello affrancato sul davanti con l'effige di un sole, ma non ha un grande ruolo nel film.




(Parentesi scientifica: l’Apollo della NASA è un importante riferimento al dio, essendo tipico chiamare il programmi spaziali con nomi della mitologia greca. Il nome a quanto pare fu proposto da Abe Silverstein e così è rimasto. Ironico che si tratti del dio del Sole associato al programma spaziale che portava l'uomo sulla Luna.)




Apollo era presente nella serie tv Hercules e anche qui andiamo un po' indietro nel tempo, con dei costumi improbabili e luccicanti. L'attore che lo interpreta è Scott Michaelson.







E ora due film, di cui il secondo è nella mia lista di film da vedere da circa cinque anni: Scontro tra titani (che potrebbe benissimo essere un titolo di zio Rick) e Immortals (che ha un cast interessante, tutto preso da serie tv e film che mi piacciono - sì, c'è anche Daniel Sharman). Nel primo Apollo è interpretato da Luke Evans, che anche qui sfoggia una tenuta scintillante, e nel secondo è Corey Sevier, un attore canadese (foto non pervenuta).




Ma quello che volevo dirvi davvero è che l'unico ad aver dato caratteristiche umane e ad aver reso protagonista un dio importante come Apollo che, sebbene uno degli dei principali, è sempre in disparte è Rick Riordan. E solo per questo dovreste leggere la serie o, se siete indietro, recuperarla. 

Cosa aspettate?

Ricordatevi di passare a leggere le altre tappe!

2 commenti:

  1. Sei nella lista nera? Lottando per ottenere un prestito personale? La tua domanda è STATA DECLINATA a causa del basso punteggio di credito? Over COMMITTED? Accessibilità? Ma sai che puoi permetterti questo prestito. Prestiti Approvati in 12 ore, puoi inviarci un'e-mail all'indirizzo collinsguzmanfundings@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Salve,
    Stai cercando un prestito? Offriamo prestiti a tassi di interesse molto bassi di
    3%. Diamo prestiti per tutti i paesi del mondo. Di seguito sono riportati i tipi di prestiti che offriamo.
    * Prestito personale
    * Prestito aziendale
    * la garanzia del prestito
    * prestiti non garantiti
    * prestito commerciale
    * Prestito per studenti
    * mutuo ipotecario
    * Prestito di consolidamento
    * Il prestito di occupazione
    * Per pagare i debiti del prestito
    * Prestito di investimento
    Nota: se sei molto interessato ai nostri servizi e imponi un prestito, ti preghiamo di contattarci: .... tortoragiuseppe54@gmail.com
    Whatsapp +39 3891124366

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...