lunedì 31 ottobre 2016

[Speciale] - Spia del Mare Read Along | Capitoli 1-10

Ciao a tutti! Come vi avevo anticipato in un post settimana scorsa (se ve lo siete perso lo trovate QUI) partecipo ad un evento bellissimo e anche molto goloso (cioccolata cioccolata cioccolata!) in occasione dell'uscita del nuovo libro di Virginia de Winter, La spia del mare. Lo sapete che io la adoro e quindi non potevo proprio farmi scappare questa splendida occasione!
Oggi parliamo dei primi dieci capitoli di questo nuovo libro tutto da scoprire e quindi attenti, se non l'avete ancora iniziato - e in tal caso, cosa state aspettando?! - perché ci saranno sicuramente spoiler SOLO su questa prima parte del libro.


* piccolo remainder che QUI trovate il gruppo facebook dove vi teniamo aggiornati su tutto quello che abbiamo in programma * 


Titolo: La spia del mare
Autore: Virginia de Winter
Pagine: 408
Prezzo: 19,00€
Casa Editrice: Mondadori

Trama: È il 1741. Mentre la scintillante e cosmopolita Repubblica di Venezia si prepara per le celebrazioni del Carnevale, una spia inglese di nome Cordelia Backson si mette sulle tracce di un feroce gruppo di assassini che celano la loro identità dietro le maschere della Commedia dell'Arte. Cordelia è bella e pericolosa, in grado di maneggiare ogni tipo di arma, esperta di combattimento e di intrighi politici, ma ancora ignora che qualcuno progetta la distruzione della Serenissima. E che l'uomo a capo di questo efferato complotto è profondamente legato alla sua vita e a quella di ogni singolo componente della sua famiglia - i Giustinian. Sarà proprio ricostruendo ciò che è accaduto in passato che Cordelia si troverà a sciogliere gli enigmi che coinvolgono i suoi genitori e la sua gemella Cassandra. Ma a tormentarla c'è anche altro: Cassian D'Armer, un giovane uomo alto e bruno di sconvolgente bellezza, il cui sguardo fiero e cupo intimidisce chiunque tenti di avvicinarlo e che il caso ha messo sulla sua strada. Sarà Cassian ad accompagnarla nella sua missione insieme a tre amici: Alain de Mortemart, un aristocratico francese fuggito dalla corte di Versailles, il giovane abate Giacomo Casanova, libertino impenitente, e un nobile spagnolo in esilio volontario. Nessuno di loro è un cittadino gradito alla Repubblica, ognuno nasconde terribili segreti, ma, quando il pericolo incomberà su Venezia, il Doge non esiterà a reclutarli come spie...

Sono tutti pensieri risalenti al momento esatto in cui ho finito i primi dieci capitoli, riportati esattamente come me li ero appuntati. Anche se ho finito il libro e potrei aver sbagliato qualche previsione o teoria - ma non vi anticipo niente - ovviamente non l'ho corretta per correttezza. Dobbiamo commentare passo per passo, e quindi facciamolo.

♥ Cosa mi aspettavo prima di iniziare la lettura?
Allora. Sicuramente conoscendo Virginia mi aspettavo determinate caratteristiche del libro, come una prosa meravigliosa, dei gran bei personaggi (soprattutto maschili) e un mistero da risolvere che avesse a che fare con qualcosa di leggermente macabro. Quello che non mi aspettavo, ma avrei dovuto intuire, era l'idea di essere a Venezia con ogni parola che l'autrice ha messo su carta, perché vi assicuro che la sensazione è stata proprio quella di essere là, con i protagonisti e una maschera indosso, per usanza ma anche per celare la mia identità (che sia io la spia del mare?).

Cosa ho pensato mentre stavo leggendo?
Sicuramente il Prologo mi ha dato un po' da pensare. Questi gentiluomini mascherati che si fanno chiamare con nomi in codice... spie? Ma soprattutto, leggendo il primo capitolo appare chiaro che nel momento in cui inizia la nostra storia questi non si conoscessero se non per sentito dire quindi: quali sono le circostanze che li hanno avvicinati? E in che punto della storia si collocherà lo spezzone narrato nel prologo? E ancora, dove cavolo è la protagonista?!
Quando, nei capitoli effettivi, la nostra protagonista finalmente compare e... wait a minute, Cornelia o Cassandra?! Per qualche capitolo rimaniamo a chiederci che cavolo stia succedendo con questa protagonista dalla, sembrerebbe, doppia personalità finché non ci troviamo faccia a faccia con le due gemelle. Ecco svelato il mistero. Che in realtà era un mistero solo per me perché mi sono buttata a capofitto e senza indugi nel libro ancor prima di leggere la trama, perché Vy è una garanzia.
La questione delle gemelle ci porta ad un'altra grande, importante questione. Ovvero, Cassian di chi cavolo è innamorato? Lo so, lo so che voi state urlando a gran voce Cordelia, perché alla fine è le quella sfuggente, con i sentimenti proibiti ed è pure la protagonista, ma pensandoci lui è comunque fidanzato con Cassandra fin da quando erano bambini e crede che sia lei la donna che incontra ai ricevimenti, nonostante poche ore prima avesse dichiarato di non potersi neanche alzare dal letto a causa della malattia. E non scordiamoci che Cassandra, poveretta, è realmente innamorata di lui che è a tutti gli effetti il suo promesso sposo. Quindi... come si evolverà la cosa?
In questi primi capitoli si inizia a intravedere qualche accenno di magia, sempre oscura e mai benevola, che ci lascia anche qualche brividino ogni tanto. Questa storyline dove ci porterà? E cos'ha a che fare con Cordelia e, magari, con sua madre?
E qui torniamo all'ennesima domanda: ma questa famiglia alla Genitori in Trappola perché si è separata? Dov'è la madre delle due? E il padre, è davvero cattivo come sembra o i suoi piani hanno qualcosa di nascosto sotto?
Insomma, i primi capitoli abbiamo capito che per me sono stati, come credo sia normale, quelli delle domande e speriamo di ottenere presto delle risposte!

Cosa mi aspetto dal resto del libro?
Anche qui, sono molto molto incerta su quello che voglio dal resto del libro.
Immagino che Cassian e Cordelia finiranno insieme, ma potrei sbagliarmi, e allo stesso modo spero che, in ogni caso, Cassandra abbia il suo lieto fine e magari la cura della malattia (ahimè, ho davvero paura se penso a cosa, invece, potrebbe succederle).
Spero anche di vedere di più altre due persone... due personaggi che secondo me hanno un grande potenziale (o magari un libro successivo su di loro?). Insomma, sto parlando di Cassandra e James, che non vedo l'ora di conoscere meglio.
Cassandra mi da l'idea di una ragazza con cui potrei davvero andare d'accordo, e spero che trovino presto una cura per la malattia che l'affligge. James, d'altro canto, è inglese e biondo, non che una spia addestrata, quindi in pratica ha tutte le carte in regola per farsi amare. Chissà se sarà presente a sufficienza.
Altra cosa che spero/mi aspetto è la comparsa, prima o poi, della famosa madre di Cassandra e Cordelia, Charlotte Beckson. Insomma, è lei il motivo per cui Cordelia è una spia ed è anche il motivo per cui si trova a Venezia, quindi prima o poi scopriremo qualcosa in merito, giusto?


E voi? Cosa stavate pensando leggendo i primi dieci capitoli?

Come vi avevamo promesso nel post di presentazione c'è un premio per voi! Leggete sotto :)

***
Per partecipare all'estrazione della cioccolata calda:
- fotografa La spia del mare con della cioccolata in qualunque forma
- utilizza gli hashtag #SpiaLaCioccolata e quello della tappa odierna
- condividi la foto sui social (Instagram e/o Facebook e/o twitter)
- inviaci i link della condivisione della foto a info.liberarcanus@gmail.com

Opzionale
- cerca di utilizzare la stessa cioccolata dell'hashtag odierno nella tua foto o qualcosa - oltre a una cioccolata di qualunque tipo - che rimandi al gusto della tappa

ESEMPIO
Hashtag odierno ipotetico: #Cassian+Miele
Foto:

Spia del mare con cioccolata fondente e del miele.


Si può partecipare con una foto originale per ogni hashtag odierno, per un totale di 10 foto e 10 possibilità di estrazione.

La cioccolata in premio è fondente al 60%.


FOTO DI OGGI:
Venezia, Cioccolato e Caramello Salato
Hashtag: #VeneziaeCaramelloSalato

3 commenti:

  1. Devo ammettere che anche io sono stata un po' spiazzata da questo salto indietro nel tempo e, ovviamente, la curiosità di vedere come i quattro diventeranno amici è moooolto forte!!!
    E sì, credevo anch'io che Cassandra fosse una falsa identità, perciò ritrovarmi a scoprire che ci fosse una gemella è stato sorprendente! :-D
    Vogliamo parlare del passaggio nel quale si descrive la bara che si scorge sul fondo??? *_* Da brividi!

    RispondiElimina
  2. Che bello... questo libro mi incuriosisce tantissimo!! ❤️

    RispondiElimina
  3. A parte le gemelle di cui sapevo tramite la trama, mi ha sorpreso il salto temporale di cinque anni. Ero piuttosto confusa nel leggere il prologo ma poi Virginia ci ha dato subito la possibilità di scoprire com'è nato il loro legame tramite la prima parte di capitoli ambientati a cinque anni prima. Le descrizioni sono magnifiche e da mozzare il fiato e la lettura va che è un piacere :)
    Chiara, ovviamente anch'io #KeepCalmandshipCassandra&James XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...